You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

×

Piastrelle 3D per arredare casa

Il modo di vivere la casa è radicalmente cambiato, di conseguenza si modificano layout e distribuzione degli spazi.


Quello che resta è la necessità di un ambiente accogliente, esteticamente appagante, poliedrico… e perché non renderlo ancora più speciale con una art-gallery personale realizzata con piastrelle 3D?

Nella casa di oggi gli spazi sono fluidi, c’è una predilezione per ambienti versatili, multifunzionali, con destinazioni d’uso che si compenetrano, quindi cucine living, zone conversazione e relax più ampie, là dove il salotto non lascia spazio a un ufficio per lo smart working. Le camere da letto si fanno più essenziali nelle metrature, per lasciare spazio a cabine armadio, angolo lettura o zona trucco. In bagno si predilige la doccia, magari più ampia o double, rispetto alla vasca anche per una questione di sostenibilità, aspetto a cui si strizza l’occhio anche per i materiali.

C’è un’attenzione sempre più marcata verso l’ecosostenibilità, la naturalezza delle materie prime utilizzate e la filiera dei prodotti.
Il nuovo must della casa quindi è bello e green. Bello come le mattonelle 3d, sostenibile come la ceramica, realizzata con elementi naturali e in parte di recupero, priva di plastiche e completamente riciclabile.

Questa nuova tendenza dell’interior design è perfetta anche per la casa di domani, perché in grado di soddisfare sia gli Architetti più estrosi sia i progettisti più sobri, gli amanti di una casa lussuosa e altamente caratterizzata e gli amanti di spazi eleganti senza orpelli.

È infatti alle piastrelle che viene lasciato il compito di decorare, impreziosire le pareti con la grazia della ceramica e con la forza dell’artigianato artistico e della scultura. Espediente che permette di arredare senza arredi, armonizzando anime molto diverse, e soprattutto di realizzare vere e proprie art-gallery personali.


Fap 3D Wall

 

Fap esplora il mondo 3D con originalità, proponendo piastrelle tridimensionali decisamente artistiche, che spaziano dal geometrico al botanico, dal moderno al retrò, regalando interpretazioni diverse del 3D Wall e abbinamenti perfetti con i pavimenti di casa.

Sheer è un racconto di trame e texture morbidamente materiche, che tradiscono la sperimentazione e la ricerca artigianale che sta dietro la piastrella.

Quattro bellissimi decori in gres porcellanato Dune e Stick in formato 80x160, ideali per creare pareti uniformi, fondali o quinte scenografiche con il minor numero di fughe possibili, e wall tiles in pasta bianca monocromi e in struttura 3D Drap e Rock in formato 25x75.

L’intera collezione, corredata da mosaici e pezzi speciali, propone anche l’intrigante elemento Deco Rust, una piastrella effetto ruggine in stile raw chic.

None
None


Lumina Sand Art è un mix fra naturalezza ed espressività.

Ispirata ai disegni tracciati sulla sabbia, ne conserva tutta la leggerezza pur dando un’impronta unica e decisa alle superfici ceramiche.

Originalissima Touch, formata da tante trame sovrapposte, Stripes lineare e geometrica, e Blossom, un omaggio floreale alla parete. Inedito il formato 50x120 disponibile in versioni White Gloss e una finitura White Extra Matt.


Bloom è un 3D wall che si ispira a diverse forme d’arte: il graffito e l’incisione con Bloom Print e l’arte dell’origami con Bloom Star.

Un modo assolutamente inedito di decorare le pareti con piastrelle tridimensionali iper tattili e materiche, e dare continuità visiva allo spazio grazie al formato 80x160 che permette di raggiungere l’altezza standard di 240 cm con solo tre lastre.

None