You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Prodotti

Ricerca per ambienti

Cerca per Effetti

Cerca per Colore

CERCA PER NOME

×

PRITZKER ARCHITECTURE PRIZE 2018

Il Pritzker Architecure Prize, istituito nel 1979, è considerato il premio Nobel per l’Architettura, assegnato ogni anno a «un architetto vivente le cui opere realizzate dimostrano una combinazione di talento, visione e impegno, e che ha prodotto contributi consistenti e significativi all'umanità e all'ambiente costruito attraverso l'arte dell'architettura» (pritzkerprize.com/about).

Quest’anno per la prima volta il Pritzker Prize è stato assegnato all’indiano Balkrishna Doshi, architetto, insegnante, urbanista, discepolo di Le Corbusier, grande architetto “padre” del Movimento Moderno e dell'urbanistica contemporanea, a cui Doshi ha dedicato il premio.
«Devo questo prestigioso premio al mio guru, Le Corbusier. I suoi insegnamenti mi hanno portato a mettere in discussione l’identità e mi hanno spinto a scoprire una nuova espressione contemporanea, adottata a livello regionale».

Doshi, appena oltre la soglia dei 90 anni, ha conquistato il Pritzker grazie alla sua architettura «seria, mai appariscente o seguace delle tendenze» e per il suo «profondo senso di responsabilità». Un’architettura autentica e di alta qualità, alimentata dal «desiderio di dare un contributo al suo Paese e ai suoi abitanti». Così ha commentato la giuria internazionale, composta da Stephen Breyer, André Corrêa do Lago, Kazuyo, Glenn Murcutt, The Lord Palumbo, Richard Rogers, Wang Shu, Benedetta Tagliabue, Ratan N. Tata. Doshi, oltre a residenze private, edifici per istituzioni e gallerie, ha infatti realizzato complessi residenziali sociali in zone povere del suo paese - come il quartiere Aranya di Indore - coniugando i principi modernisti internazionali con il rispetto della storia e della cultura indiana, dimostrando una mirabile consapevolezza del contesto. Fra le opere manifesto - nella foto - il Tagore Memorial Hall di Ahmedabad (Gujarat).

Tom Pritzker, Presidente della Hyatt Foundation, ha sottolineato come il lavoro di Doshi sia perfettamente coerente con la mission del Pritzker, che pone l’architettura al servizio dell’umanità. La cerimonia di premiazione si svolgerà all’Aga Khan Museum di Toronto il 16 maggio prossimo, occasione in cui il Pritzker Prize Laureate terrà la consueta conferenza.

 

#PritzkerPrize #architecture #Pritzker